Debutto in Cina di giocatori robot di Ping-Pong

Impressionante l’abilità dei movimenti dei giocatori robot di ping-pong (guardate il video allegato) che la scorsa settimana hanno debutatto in Cina giocando tra di loro e con esseri umani.
I robot sono stati costruiti presso il laboratorio di robotica Zhejiang University sotto la guida del direttore Prof. Xiong Rong.

Ogni robot ha articolazioni motorizzate che forniscono funzionalità di diritto e rovescio e una serie di movimenti del braccio. Ogni robot è alto 1,6 metri e pesa 55 kg e ci sono voluti quattro anni per giungere a questi incredibili risultati.
Creare roboto che giocano a questo sport è particolarmente complesso, il gioco richiede tempi di risposta particolarmente veloci e riflessi pronti. Le telecamere che fungono da occhi sono in grado di catturare 120 immagini al secondo. Le immagini vengono elaborate dal processore del robot che risponde calcolando la posizione della pallina, la velocità, il punto in cui viene toccato il tavolo e il percorso compiuto dalla pallina.

Secondo quanto dichiarato dai ricercatori, la capacità dei robot di prevedere la posizione di atterraggio della palla è abbastanza preciso, con un margine di errore di 2,5 cm.
Il robot non può ancora eseguire movimenti complicati di gioco come lo slicing e il curving.

Lo scopo della ricerca è lo sviluppo di tecnologie avanzate nel campo delle biotecnologie, tecnologie dell’informazione e automazione. I due robot sono descritti come un esercizio per dimostrare la gamma delle opportunità offerte dalle tecnologie robotiche. L’università mira inoltre a sviluppare robot capaci di fare lavori in casa.

fonte:
xinhuanet.com
Zhejiang University

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in robotica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.