Programmare per il web con Google Dart

Nei prossimi giorni sperimenterò l’uso del nuovo e forse potente linguaggio di programmazione sviluppato da Google: Dart linguaggio realizzato per facilitare la creazione di App che dovrebbe avere caratteristiche tali da rendere più semplice la realizzazione di applicativi per web.
Sul sito di riferimento sono disponibili documentazione e parecchi tutorial. Maggiori dettagli saranno svelati dai programmatori di Google Lars Bak e Gilad Bracha durante la GOTO Conference 2011 di Aarhus in Danimarca.
Dart potrà essere eseguito mediante una virtual machine direttamente sul dispositivo di destinazione o su web in questo caso convertito in JavaScript.

Gli obiettivi dichiarati di Dart sono 3:

  • la creazione di un linguaggio di programmazione orientata al web, flessibile e alla portata di tutti;
  • dare ai programmatori un prodotto facile da imparare;
  • prestazioni elevate sui browser moderni su qualsiasi sistema operativo e dispositivo, sia che si tratti di computer desktop o dispositivi portatili.

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in news e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.