Archivi tag: google

Google per la didattica – 6′ edizione

Guida all’uso degli applicativi Google finalizzati
ad un uso didattico, dalla ricerca alla creazione di contenuti

Giunto alla 6′ edizione il corso avrà inizio oggi, saranno svolti 5 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 10 ore di formazione

  • Mercoledì 13 febbraio 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Giovedì 14 febbraio 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Mercoledì 20 febbraio 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Mercoledì 6 marzo 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Giovedì 7 marzo 2019 – dalle ore 17.00 alle 19.00

Come accade in ogni edizione, aggiungerò ulteriori proposte di esercizio e sperimentazioni da condurre in classe con gli studenti.

Per maggiori informazioni sui contenuti del corso e sulle modalità di iscrizione vi rimando al pagina dedicata sul sito di Tecnica della Scuola.

 

I miei corsi per La Tecnica della Scuola “Google Apps per la didattica” quarta edizione

Avevo dimenticato di segnalarlo… è partita oggi la 4′ edizione del corso sulle Google Apps per la didattica, argomento sempre di estremo interesse, ripropongo il medesimo percorso, però a ad ogni edizione aggiungo ulteriori esempi ed esercizi che poi consegno ai corsisti, in questa edizione molto di più sulle tecniche di ricerca con Google, Approfondimenti sull’uso di Google Classroom e Google Moduli, Progettazione didattica usando gli strumenti di Google e soluzioni per la realizzazione ebook.

5 incontri programmati da di 2 ore ciascuno per un totale di 10 ore di formazione

  • Giovedì 10 maggio 2018 dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Venerdì 11 maggio 2018 dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Martedì 15 maggio 2018 dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Giovedì 24 maggio 2018 dalle ore 17.00 alle 19.00
  • Mercoledì 30 maggio 2018 dalle ore 17.00 alle 19.00

Per maggiori informazioni sugli argomenti trattati vi rimando alla pagina di Tecnica della Scuola.

Un passettino alla volta

Come avrete avuto modo di constatare, da qualche tempo sto collaborando con la nota casa editrice scolastica La Tecnica della Scuola con cui sto svolgendo diversi webinar dedicati alle tecnologie didattiche, un lavoro per me indispensabile perché mi consente di relazionarmi in tempo reale con altri colleghi e mi costringe ad un aggiornamento continuo, sto ovviamente imparando molto da questa modalità di fare didattica competenze che “un passettino alla volta” vorrei trasferire ai miei allievi…

…insomma sto facendo anche io il bravo studente 🙂 … almeno spero

Per i colleghi che frequentano o hanno frequentato corsi e seminari in cui sono stato relatore, ho predisposto in colonna destra un link che rimanda ad un Google form da cui potrete pormi le domande riferite agli eventi a cui avete partecipato, un sistema più agevole per me per effettuare un minimo di analisi sulle criticità degli argomenti trattati e rispondere alle numerose domande a cui non riesco immediatamente a rispondere a causa dei vincoli temporali imposti.

L’uso del form non è riservato ai soli docenti iscritti ai corsi di Tecnica della Scuola ma anche a quelli che frequentano i corsi in presenza.

Grazie.

Cloud Teaching – Progettare e gestire l’apprendimento con le Google Apps

corso-googleapps

Nellambito delle attivit di formazione docenti 2016-2019 – Art 1, c. 124, L. 107/2015 D.M. 797/2016 per gli Istituti Scolastici dellAmbito Territoriale 3 della Citt di Torino, svolger il corso:

Cloud Teaching – Progettare e gestire lapprendimento con le Google Apps
che rientrano nellAmbito 4.3: Competenze digitali e nuovi ambienti di apprendimento

Il corso, a carattere laboratoriale, avr una durata di 15 ore e si svolger presso lIIS Copernico-Luxemburgnei seguenti giorni:30.05.17 – 05.06.17 – 05.09.17 – 07.09.17 – 11.09.17

  • Per iscriversi al corso compilare il form
  • Per le indicazioni per il raggiungimento della scuola seguire il link
  • Destinatari del corso: n 30 Docenti dellambito territoriale 3

In caso di termine di disponibilit dei posti si rende noto che a settembre 2017, se ci saranno i fondi, si verr inseriti in lista d’attesa e informati sui corsi di settembre.

Descrizione del corso

Le Google Apps consentono di realizzare modalit di lavoro e di apprendimento collaborative che favoriscono la creazione di contesti didattici dinamici ed altamente inclusivi a supporto della didattica in presenza. Il corso fornir le nozioni tecniche di base e le competenze per una operativit di base partendo da una panoramica delle applicazioni messo a disposizione da Google ed un loro impiego in ambito scolastico, si proceder alla scoperta di tutte le caratteristiche rivolte alla comunicazione, alla conservazione, alla produzione, alla collaborazione e alla condivisione.

Il corso avr una declinazione prettamente pratica al fine di permettere al corsista di toccare con mano le potenzialit offerte dalle Google Apps per una facile e veloce assimilazione dei concetti.

Con questi elementi il docente, imparer a strutturare attivit didattiche online che sfruttano la collaborazione tra allievi e tra allievi e insegnanti.

Per la partecipazione al corso non sono richieste competenze informatiche particolari e gli argomenti svolti sono adatti per qualsiasi docente curriculare e di sostegno di ogni ordine e grado; ove necessario il formatore fornir documentazione e risorse aggiuntive per approfondire le sperimentazioni svolte in aula.

Il corso si svolger con metodologia laboratoriale utilizzando la metodologia blended, con il supporto di una piattaforma e-learning e software open source gratuito utilizzabile on-line o installabile su qualsiasi computer.

Temi principali che verranno trattati

  1. Usare al meglio il motore di ricerca
  2. Introduzione alle App e al cloud di Google; creare un account.
  3. Accedere a Gmail, inviare e rispondere ai messaggi, organizzare gli stessi, ricercare e filtrare; utilizzare i task e gestire le attivit.
  4. Hangouts per comunicare, per chattare, per chiamare e fare videochiamate; condividere lo schermo, condividere link e file.
  5. Calendar per pianificare eventi, organizzare il tempo; aggiungere inviti e notifiche; creare e condividere calendari.
  6. Google Gruppi
  7. Drive per caricare e archiviare file; aprire, modificare, eliminare file; condividere.
  8. Keep per creare note ed elenchi; condividere e collaborare.
  9. Documenti: creare un documento, modificare e formattare, condividere e collaborare; gestire il file, modificare il documento e cambiarne visualizzazione, inserire elementi e modificare il formato del testo; utilizzare le tabelle e gli strumenti aggiuntivi.
  10. Presentazioni: creare e modificare una presentazione curandone laspetto, formattare gli elementi come testi ed oggetti, condividere e collaborare; gestire, modificare, inserire elementi grafici, lavorare sulle transazioni, sugli schemi, sui temi.
  11. Disegni: impostare e formattare un disegno; aggiungere elementi, modificare le forme; lavorare sulle immagini; disporre gli elementi.
  12. Fogli: introduzione ai fogli di calcolo, capire linterfaccia e operazioni di base; formule e funzioni; matrici; creare e lavorare sui grafici; formattazione condizionale; tabelle pivot.
  13. Moduli: creare e gestire un modulo; visualizzare e analizzare le risposte.
  14. Usare le Mappe, aggiungere luoghi, linee e forme; indicazioni stradali, misurare distanze.
  15. Sites per realizzare velocemente un sito; creare pagine, modificare il layout, organizzare la navigazione del sito.

Obiettivi

Lobiettivo del corso quello di presentare ed usare efficacemente la piattaforma Google Apps in ambito scolastico mediante unintensa azione laboratoriale fatta di esercitazioni in cui verranno affrontati problemi comuni alla maggior parte dei contesti scolastici. II corso si svilupper cercando di coprire gradualmente tutti gli aspetti organizzativi e didattici in cui si dimostra vantaggioso limpiego di strumenti cloud.

Il futuro è impressionante

tango

In questi giorni Google ha annunciato il Tango Project. Si tratta di un telefono cellulare in grado di creare mappe 3D di qualunque cosa. L’obiettivo quello di creare dispositivi in grado di avere una percezione dello spazio 3D simile a quello che ha un essere umano.

Il team di lavoro di Google raccoglie l’esperienza, in robotica e computer vision, di importanti universit e aziende che abbracciano nove paesi in tutto il mondo.

Dal punto di vista hardware il cellulare un telefono con un display da 5 pollici contenente hardware e software appositamente progettati per monitorare il movimento in tempo reale del dispositivo e costruire in tal modo una mappa completa 3D dell’ambiente che il dispositivo sta osservando, ci realizzato mediante sensori che sono in grado di fare un quarto di milione di misurazioni 3D ogni secondo!

Nel video allegato potete vederne il funzionamento e se desiderate maggiori dettagli tecnici vi rimando al sito di riferimento.