Laboratorio virtuale di elettronica

Ultimo aggiornamento: 29.10.2011

In questa sezione sono collezionati gli Applet Java (link a Wikipedia per sapere cosa è un Applet Java) per la simulazione su computer di concetti di fisica, elettrotecnica ed elettronica che vengono affrontati durante il percorso di studio negli istituti Professionali e Tecnici ad indirizzo elettrico ed elettronico.

L’elenco di argomenti che trovi in questa pagina non è completo perché in fase di realizzazione, tutti gli argomenti saranno ampliati giorno per giorno in questi mesi.

Potrai tenere traccia dell’ultima versione iscrivendoti al feed rss di questo sito o tenendo d’occhio la data dell’ultimo aggiornamento effettuato che trovi in alto a destra.

  • Elettroni e cariche elettriche
    • La legge di Coulomb
      • Risorsa 1 – Esempi e calcoli (The University of Nottingham).
      • Risorsa 2 – Valutazione della forza tra due cariche elettriche (Department of Phisics – University of Toronto).
      • Risorsa 3 – Spiegazione della legge ed esempio (Davidson College).
      • Risorsa 4 – Spiegazione della legge ed esempio (Davidson College).
    • Cariche elettriche
      • Risorsa 1 – Visualizzazione di campo elettrico e potenziale elettrico (Università degli Studi di Messina).
      • Risorsa 2 – Cariche e campo elettrico. Nota: l’Applet per essere eseguito deve essere scaricato sul proprio PC (University of Colorado)
      • Risorsa 3 – Agendo con i pulsanti della tastiera è possibile visualizzare le linee di campo elettrico (University of Colorado at Boulder Colorado).
      • Risorsa 4 – Visualizzazione del verso e dell’intensità del campo elettrico tra due cariche al variare della carica di una di esse (Davidson College Physlet Archive).
      • Risorsa 5 – Realizzazione di diversi esperimenti tra cariche elettriche (Lawrence Technological University).
      • Risorsa 6 – Gioco dell’hockey con cariche elettriche. Nota: l’Applet per essere eseguito deve essere scaricato sul proprio PC (University of Colorado).
  • Codice colori resistori
    • Risorsa 1 – Valore della resistenza selezionando il colore e la tolleranza per resistori a 4 bande (Danny Goodman)
    • Risorsa 2 – Valore della resistenza selezionando il colore e la tolleranza per resistori a 4 bande (Sam Engström)
    • Risorsa 3 – Valore della resistenza selezionando il colore e la tolleranza per resistori a 5 bande (Sam Engström)
    • Risorsa 4 – Valore della resistenza selezionando il colore e la tolleranza per resistori a 6 bande (Sam Engström)
    • Risorsa 5 – Valore della resistenza selezionando il colore e la tolleranza per resistori a 4 bande (Brent Petersen)
  • Legge di Ohm
    • Risorsa 1 – Chiudendo l’interruttore del circuito si può misurare corrente e tensione (Università degli Studi di Messina)
    • Risorsa 2 – Agendo su due cursori variate tensione e resistenza, si ha un riscontro visivo con la variazione di dimensione della formula V=I*R e sul circuito con la variazione del numero di batterie, resistenza e corrente (University of Colorado)
    • Risorsa 3 – Valutazione della legge di Ohm su diversi tipi di circuiti resitivi. Si accede agli Applet seguendo il percorso: Electrònica Analògica -> LIei d’Ohm (Departament d’Educació. Xarxa Telemàtica Educativa de Catalunya – Barcellona)
    • Risorsa 4 – Verifica della 2′ Legge di Ohm. Variando mediante cursori i parametri fisici del materiale (resistività, lunghezza, sezione) è possibile avere un’immediata percezione grafica della resistenza (University of Colorado)
    • Risorsa 5 – Formulario per il calcolo di tensione, corrente, resistenza e potenza (Studiotechnik Aufnahmetechnik Tontechnik Forum Sengpielaudio – Berlino)
    • Risorsa 6 – Verifica della legge di Ohm mediante variazione di corrente e tensione (Walter Fendt)
    • Risorsa 7 – Verifica della legge di Ohm mediante variazione mediante cursori di corrente e tensione (Molecular Expressions: Images from the Microscope)
    • Risorsa 8 – Verifica della legge di Ohm mediante variazione di corrente e tensione (falstad.com)
  • Circuiti elettrici
  • Circuiti resistivi
  • Condensatori
    • Carica di un condensatore 01 – visualizzazione della tensione ai capi di un condensatore nel tempo e variazione di corrente nel circuito. Possibilità di variare resistenza e capacità (Chiu-king Ng, Hong Kong)
    • Carica di un condensatore 02 – visualizzazione della tensione ai capi di un condensatore nel tempo e variazione di corrente nel circuito. Possibilità di variare resistenza e capacità (Michigan State University board of Trustess)
    • Carica di un condensatore 03 – comportamento transiente che si verifica durante la carica e la scarica di un condensatore in un circuito a corrente continua (DC) (Università degli Studi di Messina)
    • Condensatori in serie – Calcolo del valore di due condensatori collegati in serie (Smart Electronics EΠE Athens – Greece)
    • Condensatori in parallelo – Calcolo del valore di due condensatori collegati in parallelo (Smart Electronics EΠE Athens – Greece)
    • Condensatori in serie ed in parallelo – Calcolo della capacità per diversi tipi di collegamento in serie ed in parallelo di condensatori (The LearningOnline Network with Computer-Assisted Personalized Approach)
  • Partitore di tensione
    • Interpretazione geometrica del partitore di tensione(Phillips V. Bradford – Colorado School of Mines, CO)
    • Risorsa 1 – partitore di tensione con possibilità di variare la tensione totale applicata ed il valore delle resistenze – (Smart Electronics EΠE Athens – Greece)
    • Risorsa 2 – partitore di tensione con possibilità di variare la tensione totale applicata ed il valore delle resistenze – (Prof. James A. – Clarkson University – New York)
  • Partitore di corrente
    • Descrizione del partitore di corrente tramite descrizione su circuito elettrico(Terry Bartelt, Amy Bodoh)
    • Risorsa 1 – possibilità di visualizzare la corrente di uscita al variare della tensione totale applicata e del valore delle resistenze – (Smart Electronics EΠE Athens – Greece)
    • Risorsa 2 – possibilità di visualizzare la corrente di uscita al variare della tensione totale applicata e del valore delle resistenze – (Prof. James A. – Clarkson University – New York)
  • I Principio di Kirchhoff
  • Il principio di Thévenin
  • Il principio di Norton

17 risposte a Laboratorio virtuale di elettronica

  1. Pingback: Laboratorio virtuale di elettronica (Applet Java) | Michele Maffucci

  2. Pingback: Aggiornamenti risorse per lo studio dell’elettronica | Michele Maffucci

  3. Pingback: camestres.com » Links for 28/2/2011 - paolo manca's blog

  4. maria scrive:

    bello bello bello

  5. Gaetano scrive:

    Volevo esprimere i miei complimenti per un lavoro ben svolto! Molto utile e fruibile anche per chi non è del settore.

  6. matteo scrive:

    Prof. Maffucci, infinite grazie per questi esaurienti esempi di approccio al mondo fisico , e elettrotecnico.

    Mi auguro che posso farne tesoro nel corso di Esami!

  7. Giovanni scrive:

    Complimenti PROF. per il lavoro svolto fino ad ora, perchè tutti gli insegnanti non sono come lei?
    Si vede la sua passione per la sua materia e il voler insegnare agli altri il suo sapere con un metodo adatto a tutti.
    Se uno vuol fare l’insegnate deve saper fare il proprio lavoro e lei è la dimostrazione come dovrebbero essere gli insegnanti.
    Complimenti ancora da un uomo che vuole scoprire sempre cose nuove anche alla mia età (49).
    Grazie per la sua dedizione.

  8. luca scrive:

    Alcune applet non funzionano.
    Ad esempio quella delle cariche elettriche.

  9. Loris scrive:

    Sito molto interessante per gli addetti ai lavori. Si vede la passione per la Sua materia. Un appassionato di elettronica qui può trovare tutto il necessario di cui ha bisogno. Grazie professore, grazie anche per tutti coloro che come me hanno la passione per questa meravigliosa materia.

  10. Luigi scrive:

    Avrei tanto voluto ai miei tempi avere un prof come lei..si vede che ha passione nell’insegnare e soprattutto le piace..i suoi studenti faranno sicuramente successo nella vita lavorativa…ne sono sicuro…il suo metodo di insegnamento è veramente meraviglioso e fa davvero appassionare i ragazzi invogliandoli a studiare alcune cose a volte molto complesse facendo capire che lo studio in cui si stanno applicando serve a qualcosa..continui così…è un grande..!!!

  11. franco luis ferrise scrive:

    Cosa dire ?
    Ricordo nel 82 quando ebbi a fortuna di incontrare il mio ZX spectrum,quante ne ho fatte e quanta voglia di fare,con un qualcosa definito da tutti all’epoca l’evoluzione del ping pong elettronico,ma le cose che non ho fatto con quell’apparecchietto piccolo,ma estremamente versatile e grande.
    Passano gli anni e se si ha la fortuna,come è capitato a me di fare per lavoro quel che era il tuo hobby da ragazzo,ti avventuri in un mondo sconfinato senza limiti.
    Passano gli anni e le cose purtroppo si attenuano,cambiano,oggi incontrando i suoi articoli,rispolverando quella vecchia e mai morta passione le dico grazie.
    E’ un vero piacere sperimentare e accrescere la propria conoscenza ed è un vero piacere avere a che fare con una persona che lo fa con semplicità e sapere.
    Le auguro un buon proseguimento,sarò felice di seguirla.
    Franco Luis Ferrise classe 1958

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *