Future Labs ITIS Pininfarina – Corso Didattica a Distanza – livello avanzato

In questi giorni sto svolgendo un corso sulla realizzazione di una Didattica a Distanza diverso dal solito, in cui entro nel dettaglio di alcune tecnologie di Google per la produzione di contenuti didattici e mostro come ottimizzare il processo di organizzazione e produzione dei materiali impiegando software in cloud e desktop di terze parti. Quindi un percorso che dovrebbe porre le basi per gestire una didattica digitale integrate.

Le attività sono in corso e le lezioni programmate avvengono nei seguenti giorni:

  • 02.09.2020
  • 04.09.2020
  • 07.09.2020
  • 09.09.2020
  • 11.09.2020

Anche se in fase di svolgimento ne do notizia su queste pagine perché l’iniziativa organizzata nel mese di agosto, limitata nel numero di iscrizioni, ha suscitato l’interesse di molti. Molti colleghi esclusi hanno scritto chiedendomi informazioni in merito a contenuti e possibili riedizioni.

Per quanto riguarda eventuali riedizioni del corso, il FuturLab del Pininfarina di Moncalieri attiverà nei prossimi mesi ulteriori corsi sulla didattica digitale integrate e non solo e sarà mia cura informarvi.

Per quanto riguarda i contenuti di seguito la presentazione del corso.

Presentazione

Il corso si propone l’obiettivo di mostrare l’utilizzo di applicativi per la creazione di contenuti didattici e per la gestione di ambienti di apprendimento integrati on line che consentono di realizzare dinamiche di lavoro collaborative, altamente inclusive permettendo il monitoraggio e la valutazione a distanza sulla classe o sul singolo allievo. Tra questi verrà dettagliato l’uso di Apps in ambito didattico.

Il corso fornirà le nozioni tecniche e le competenze per un’operatività avanzata nell’uso di Apps e di software per la creazione di risorse: audio, video, pubblicazione su web, per la ricerca delle fonti online, per la gestione della classe e la realizzazione di video lezioni.
Verranno simulate situazioni didattiche reali gestite con le tecnologie esposte, mostrando tutto il processo di lavoro: ricerca e collezione delle fonti, produzione del contenuto didattico, realizzazione della lezione in modalità sincrona o asincrona.

Per quanto riguarda le Apps se ne mostrerà l’utilizzo in ambito scolastico, si procederà alla scoperta di tutte le caratteristiche rivolte alla comunicazione, alla conservazione, alla produzione, alla collaborazione e alla condivisione.
Il corso avrà una declinazione prettamente pratica al fine di permettere al corsista di toccare con mano le potenzialità offerte dalle Apps selezionate per una facile e veloce assimilazione dei concetti. Con questi elementi il docente, imparerà a strutturare attività didattiche online che sfruttano la collaborazione tra allievi e tra allievi e insegnanti.
Per la partecipazione al corso non sono richieste competenze informatiche particolari e gli argomenti svolti sono adatti per qualsiasi docente curriculare e di sostegno di ogni ordine e grado; ove necessario il formatore fornirà documentazione e risorse aggiuntive per approfondire le sperimentazioni svolte in aula.
Le priorità sviluppate in questo corso saranno: didattica per competenze e innovazione didattica, competenze digitali e nuovi ambienti di apprendimento, inclusione e disabilità.

Destinatari

Tutti i docenti e i dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado

Punti tematici

  • Produrre e modificare l’audio e il video
  • Gestire video lezioni sincrone e asincrone
  • Realizzazione di video lezioni
  • Usare al meglio i motori di ricerca
  • Creare account email, inviare e rispondere ai messaggi, organizzare la propria casella di posta, ricercare e filtrare; utilizzare i task e gestire le attività.
  • Software per comunicare, per chattare, per chiamare e fare videochiamate; condividere lo schermo, condividere link e file. Gestire la video lezione in sincrono
  • Usare Calendari online per pianificare eventi, organizzare il tempo lavoro; aggiungere inviti e notifiche; creare e condividere calendari
  • Piattaforme di archiviazione dati: caricare e archiviare file; aprire, modificare, eliminare file e condividere attività di progetto.
  • Gestire on-line la classe: valutare e recuperare in itinere.
  • Organizzare i propri appunti creando note ed elenchi e condividere risorse con gli studenti.
  • Documenti: creare un documento, modificare e formattare, condividere e collaborare; gestire il file, modificare il documento e cambiarne visualizzazione, inserire elementi e modificare il formato del testo; utilizzare le tabelle e gli strumenti aggiuntivi. Aggiungere interattività ad un documento, realizzare libri e HyperDocs
  • Presentazioni: creare e modificare una presentazione curandone l’aspetto, formattare gli elementi come testi ed oggetti, condividere e collaborare; gestire, modificare, inserire elementi grafici, lavorare sulle transazioni, sugli schemi, sui temi. Realizzare un proprio template di presentazione. Realizzare presentazioni interattive la cui navigazione è funzione delle azioni degli studenti. Convertire una presentazione in un video.
  • Disegni: impostare e formattare un disegno; aggiungere elementi, modificare le forme; lavorare sulle immagini; disporre gli elementi. Realizzare mappe ed infografiche.
  • La lavagna virtuale e gestione all’interno di applicativi per gestione classi.
  • Fogli elettronici: introduzione ai fogli di calcolo, capire l’interfaccia e operazioni di base; formule e funzioni; matrici; creare e lavorare sui grafici; formattazione condizionale; tabelle pivot. Tabelle di valutazione ed integrazione con Google Moduli.
  • Moduli: creare e gestire un modulo. Realizzazione di compiti e sondaggi. Narrazione e valutazione con Google Moduli.
  • Usare le Mappe per lo studio della storia e della geografia.
  • Realizzazione di siti didattici: creare pagine, modificare il layout, organizzare la navigazione del sito.
  • Creare un blog per mantenere un diario di tutte le attività svolte con i propri allievi. Creazione di un blog di classe in cui gli allievi sono chiamati alla produzione dei contenuti. al fine di sviluppare senso di responsabilità, migliorare le capacità comunicative, critiche e di scrittura creativa.
  • Creare e gestire un canale video didattico.
Questa voce è stata pubblicata in corsi e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.