Costruirsi un portatile con Raspberry Pi

Continuano le risposte agli studenti dell’IIS Cassata Gattaponi di Gubbio, questa volta domande in merito alla realizzazione di un portatile Raspberry Pi.

Scherzando con un caro amico qualche tempo fa, ho definito questo mio periodo lavorativo minimalista, dal punto di vista tecnologico, sembra quasi che stia attraversando un periodo di Zen hi tech 😃 ma perch dico ci?
Nella mia borsa ormai trovano posto una Raspberry Pi 3, qualche scheda micro SD e quando necessita un Atrix lapdock che mi consente di rendere il mio Raspberry un portatile, portatile che utilizzo per tutte le mie attivit didattiche, anche per programmare su Arduino.

Avere un portatile Raspberry ritengo possa essere comodo, alcune volte non si ha a disposizione a scuola di monitor HDMI o degli opportuni convertitori video HDMI – VGA o pi semplicemente si desidera avere un computer da costi contenutissimi ed autonomia molto elevata (superiore alle 6 ore se si usa un Raspberry Pi 2).

Atrix lapdock un terminale senza alcuna intelligenza a bordo, non un portatile, ma semplicemente un monitor ed una tastiera che qualche tempo fa veniva venduta da Motorola per connettere il suo cellulare MOTOROLA ATRIX 4G e poter visualizzare in grande quanto visualizzato sullo smartphone.

Ormai Atrix lapdock uscito fuori produzione da tempo, ma su eBay e su altri siti di commercio elettronico possibile ancora acquistarlo, io ho speso circa 50 Euro, risulta comunque sempre difficile trovarlo a un buon prezzo perch un prodotto di nicchia ed ormai dismesso, ma armandosi di pazienza efacendo un po’ di ricerche su web credo possiate trovarlo.

laptop-raspberry-01

laptop-raspberry-07

laptop-raspberry-08

laptop-raspberry-27

laptop-raspberry-28

E’ opportuno munirsi di un adattatore per la presa elettrica o se si desidera possibile modificare la presa con presa tripolare Italiana:

laptop-raspberry-29

Con questo breve tutorial voglio mostrarecome con meno di 100 ho realizzato un dispositivo multifunzionale e relativamente potente che vi permetter di assolvere a gran parte delle attivit didattiche.

Non avrete necessit di effettuare nessun tipo di modifica elettronica, quindi nessuna saldatura.

Caratteristiche tecniche

  • Connessione di alimentazione
  • Monitor 1366×768 11.5″
  • Tastiera. Sono disponibili tastiere versione UK QWERTY – fate attenzione prima di acquistare. Io ho acquistato una versione con tastiera mista Israeliana e UK QWERTY
  • Touchpad
  • 2 porte USB standardHDMI video + audio + speakers
  • Pacco batterie
  • Alimentatore esterno per ricarica batterie e alimentazione Lapdock

Lista della spesa

Adattatore micro HDMI femmina a HDMI maschio

laptop-raspberry-02

Come potete notare ho eliminato mediante un cutter parte della plastica, perch ci mi permette di evitare vincoli dovuti a cavi vicini.

Prolunga micro USB maschio femmina

laptop-raspberry-03

laptop-raspberry-04

Come potete notare ho eliminato mediante un cutter parte della plastica, perch ci mi permette di evitare vincoli dovuti a cavi vicini.

Adattatore micro USB femmina a USB A maschio IMPORTANTE perch protegge da sovratensione lingresso USB del Raspberry

laptop-raspberry-05

Cavo prolunga micro USB maschio a USB A maschio

laptop-raspberry-06

Lacquisto di tutti i cavi adattatori stato fatto su Amazon e siti e-commerce Cinesi.

Connessioni

  1. Lapdock micro USB > Pi mediante adattatore micro USB femmina a USB A maschio
  2. Lapdock USB A > Alimentazione Raspberry Pi (micro USB)
  3. Lapdock micro HDMI > ingresso HDMI Pi mediante adattatore micro HDMI femmina HDMI maschio

laptop-raspberry-09

Nel caso in cui non disponiate di un Raspberry Pi 3 ma di un 2 avrete necessit di un dongle WiFi da connettere ad una delle porte USB del Raspberry o ad una del Lapdock

Di seguito alcuni dettagli sulle connessioni:

Nell’immagine che segue: presa micro USB maschio, una mini HDMI maschio

laptop-raspberry-10

laptop-raspberry-11

laptop-raspberry-19

laptop-raspberry-20

laptop-raspberry-21

laptop-raspberry-22

laptop-raspberry-12

laptop-raspberry-13

laptop-raspberry-14

laptop-raspberry-15

Prima di connettere il Raspberry aprite il lapdock ci permetter a Raspbian di rilevare le periferiche connesse al Raspberry. Attenzione che se dopo lavvio del Raspberry richiudete il monitor il vostro portatile si spegner, quindi questo tipo di portatile non andr mai in sleep chiudendo il monitor.

Configurazione di sistema

E importante fare alcune modifiche al file config.txt che consentono di impostare lesatta risoluzione del monitor e limpostazione dellaudio attraverso il connettore HDMI.

Da terminale

laptop-raspberry-23

inserite o decomentate le linee corrispondenti facendo in modo che siano abilitate le seguenti linee del file di configurazione

Salvate le modifiche ed uscite

Control-x
Premere s
Premere invio

Effettuate un reboot del computer, da terminale digitate:

La linea:
hdmi_mode=86
consente di impostare una risoluzione di 1366×768 frequenza 60Hz in modalitreduced blanking

La linea:
hdmi_drive=2
imposta la modalit video HDMI con audio su HDMI

Di seguito il file config.txt del mio portatile

Configurazione della tastiera

Menu > Preferenze > Raspberry Pi Configuration

laptop-raspberry-24

Localisation > Set Keyboard

laptop-raspberry-25

Nel mio caso:

Stati Uniti > Inglese (USA)

laptop-raspberry-26

La procedura di accensione la seguente:

  1. Aprite il portatile
  2. Collegate il cavo di alimentazione USB del Raspberry al Lapdock
  3. Partir il boot di sistema.

laptop-raspberry-16

laptop-raspberry-17

laptop-raspberry-18

Buona sperimentazione a tutti 🙂

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in Raspberry Pi, tutorial e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.