Rilevatore di radioattività realizzato con Arduino

Non finisco di stupirmi!
In questi giorni sto valutando l’acquisto di alcuni shield per le mie sperimentazioni in classe e un valido riferimento on-line è l’ottimo Cooking hacks, da cui più volte mi sono fornito, puntualità nelle consegne ed immediata risoluzione di problematiche tecniche. Recentemente sono stati messi in vendita due shild per Arduino molto interessanti che consentono di misurare la radioattività ambientale.

Seguite i link sopra indicati per avere dettagli tecnici.
Vi allego immagini e video dimostrativo dei prodotti.

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in arduino e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Rilevatore di radioattività realizzato con Arduino

  1. Willy scrive:

    Interessante!
    Inizio adesso a “giocare” con arduino (ho già seguito le guide proposte in questo blog!), una cosa che mi chiedo è se esiste un tool per testare il proprio codice senza dover ogni volta ricorrere al caricamento sulla board.

  2. admin scrive:

    Ciao Willy.

    Grazie per aver seguito le mie guide.

    Per verificare la correttezza del tuo codice è sufficiente fare click su Verify, se tutto va a buon fine in fondo alla finestra comparirà il messaggio: “Done compiling.”

    Se invece ti riferisci alla possibilità di utilizzare un software di prototipazione elettronica che ti dia la possibilità di simulare il funzionamento di Arduino, puoi utilizzare Virtual Breadboard che consente di simulare oltre che Arduino tutta una serie di microcontrollori tra cui anche il Parallax Basic Stamp.

    Ti allego il video dimostrativo, sul sito trovi un ottimo tutorial che ti spiega come utilizzarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.