I miei corsi per Tecnica della Scuola: realizzare laboratori green con il Making e il Coding – 2ed.

Proposte didattiche innovative per la sostenibilità ambientale

Da domani sarò online con la seconda edizione del corso realizzare laboratori green con il Making e il Coding che risponde alla domanda:

Come progettare e quali competenze bisogna avere per realizzare attività laboratoriali per l’educazione e la formazione alla transizione ecologica?

L’attività formativa è finalizzate alla realizzazione di attività STEAM attive ed inclusive per l’educazione alla transizione ecologica, permetterà di acquisire le competenze tecniche necessarie per il controllo dei parametri fisico/chimici mediante l’utilizzo di strumenti didattici che vengono utilizzati comunemente nella scuola in attività laboratoriali per l’apprendimento del Coding e la robotica didattica. Il corso è indirizzato a docenti di ogni ordine e grado.

Verranno mostrati esempli applicativi sperimentati utilizzabili immediatamente in classe, verranno rese disponibili tutte le risorse: programmi e schede di progetto in modo da facilitare l’azione del docente. L’attività sarà assolutamente pratica e di facile fruibilità anche per docenti di discipline non tecniche.

Presentazione del corso

Il corso intende mostrare come, attraverso un’apprendimento attivo ed inclusivo, si possono sviluppare laboratori green per la transizione ecologica, sostenibili e innovativi per la scuola primaria e secondaria al fine di riqualificare giardini e cortili scolastici trasformandoli in ambienti di esplorazione e di apprendimento delle discipline curricolari in un percorso nel quale l’esperienza stessa genera conoscenza e apprendimento.

La realizzazione di orti didattici e giardini a fini didattici prevede un controllo dei parametri fisico/chimici che può essere agevolmente svolta con strumenti didattici che vengono utilizzati comunemente in attività laboratoriali per l’apprendimento del Coding e la robotica didattica.

Schede elettroniche come BBC micro:bit, Arduino, Raspberry Pi, possono assolvere a questo compito e la loro programmazione può avvenire utilizzando i linguaggi più adatti al livello di scuola a cui appartengono gli studenti, quindi si potrà optare per un linguaggio grafico a blocchi o testuale.

L’obiettivo del corso è quello di fornire le competenze necessarie per realizzare in piena autonomia attività laboratoriali volte al controllo automatico dei parametri ambientali che permettono la crescita di singole piante o piccole serre anche idroponiche con un sistema di monitoraggio delle colture basati sull’IoT (Internet of Things). Verranno inoltre mostrate attività pratiche per la realizzazione di dispositivi per il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico, acustico e luminoso.

Durante il corso verranno rese disponibili tutte le risorse: programmi e schede di progetto in modo da facilitare l’azione laboratoriale del docente che si trova a progettare un percorso di educazione civica che porta alla conoscenza della carta fondamentale per la sostenibilità, ossia l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, fra cui i temi fondamentali: lotta alla povertà, eliminazione della fame e il contrasto al cambiamento climatico.

Il corso è indirizzato a docenti di ogni ordine e grado di qualsiasi disciplina, pertanto nell’ambito del programma proposto verranno fornite progetti adatti al livello di insegnamento. Saranno fornite le competenze di base per la gestione delle schede elettroniche didattiche necessarie per affrontare i singoli progetti. L’aspetto elettronico/informatico sarà reso semplice in modo che possa essere affrontato anche da insegnanti non tecnici. Ove richiesto saranno fornite schede di approfondimento.

Saranno svolti 4 incontri in webinar di 2 ore ciascuno, per un totale di 8 ore

  • Lunedì 4 luglio 2022 – Dalle 17.00 alle 19.00
  • Martedì 5 luglio 2022 – Dalle 17.00 alle 19.00
  • Mercoledì 6 luglio 2022 – Dalle 17.00 alle 19.00
  • Giovedì 7 luglio 2022 – Dalle 17.00 alle 19.00

Modulo 1: gli strumenti
Conoscere le schede di controllo e i componenti per la rilevazione dei parametri fisico/chimici ambientali

  • BBC micro:bit
  • Arduino
  • Sensori
  • Attuatori
  • Strumenti per la sperimentazione

Modulo 2: Programmazione
Ambienti di sviluppo per la scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado

  • BBC MakeCode
  • Arduino Blocks
  • Arduino IDE
  • Ambienti di simulazione

Modulo 3: Kit Serra con BBC micro:bit ed Arduino

  • Irrigazione automatica in terreni agricoli
  • Temperatura e monitoraggio dell’umidità nella serra
  • Luce artificiale nell’agricoltura
  • Dispositivo di protezione dei terreni agricoli
  • Rilevamento della temperatura dell’acqua
  • Dispositivo di cattura degli insetti
  • Rilevamento dell’altezza delle colture
  • Realizzare un raccoglitore a vibrazione
  • Dispositivo automatico parasole
  • Monitoraggio del livello dell’acqua nelle vasche per pesci
  • Gestire gli eventi della serra con un orologio

Modulo 4: Approfondimenti

Realizzare un misuratore di:

  • Temperatura (aria, terra, liquidi)
  • Umidità
  • Luminosità
  • Pressione
  • Acidità dell’acqua
  • Livello liquido
  • Sistema di:
    • ventilazione
    • riscaldamento serra
    • irrigazione automatica
    • monitoraggio per singola pianta
  • Realizziamo un serra idroponica:
    • cos’è e come funziona
    • Tipologie di serre idroponiche
    • Realizzazione di una semplice serra DWC
  • Sistemi di monitoraggio IoT

Modulo 5: Inquinamento

  • Misuriamo il rumore e le vibrazioni dell’ambiente che ci circonda
  • Realizzare un rilevatore di particolato PM10 e PM2,5
  • Rileviamo la CO2 e gas di città
  • Rilevazione Intensità raggi ultravioletti UVA e UVC

Tutte le unità sono basate su attività laboratoriali sperimentate di cui verranno fornite schede di lavoro e attività di progetto.

Per maggiori informazioni sulle programma e le modalità di iscrizione seguire il link allegato.

Questa voce è stata pubblicata in corsi e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.