BBC micro:bit Italy

Durante le attività di questo periodo di calma lavorativa le giornate sono occupate in sperimentazioni e correzioni compiti ed avevo dimenticato di segnalare su queste pagine un’iniziativa pensata per riunire all’interno di una community tutte le persone che per passione o per lavoro (insegnanti e studenti) amano usare BBC micro:bit.

Ho quindi pensato ad un gruppo Facebook: BBC micro:bit Italy

Sul mio cammino ho incontrato moltissimi amici che chiedono consigli o che hanno sviluppato attività laboratoriali splendide che fanno uso di questa scheda è quindi mi è sembrato naturale realizzare questo gruppo che potesse fare da collettore, da supporto a quanti desiderano incominciare a far didattica con questa splendida scheda.

In meno di 24 ore ben 141 iscritti, pian pianino ognuno sta condividendo appunti, risorse con spirito costruttivo, spero continui così.

Cosa prevedo accadrà nel gruppo.

  • L’idea di sviluppare uno starter kit di riferimento, una serie di risorse che servono a chi vuole incominciare con questa piattaforma
  • Condivisione di sperimentazioni
  • Consigli sull’uso di sensori ed attuatori collegabili al micro:bit
  • Eserciziari per studenti
  • Manuali di programmazione per JavaScript Blocks Editor, Python, C
  • Consiglio per acquisto materiali
  • … e molto altro

Al gruppo possono iscriversi tutti, insegnanti di ogni ordine e grado, studenti, genitori… l’importante è contribuire. Non preoccupatevi se ciò che scrivete è troppo semplice o troppo complicato, l’importante è realizzare una rete di conoscenze che possa supportarsi.

Come sempre la raccomandazione n. 1, le persone che opereranno in questo gruppo, primo tra tutti io  potremmo non essere veloci nel dare soluzione ai quesiti per mancanza di tempo o di competenze non ancora acquisite, quindi siate paziente e cresciamo insieme un passettino alla volta. 

Grazie e buon Coding a tutti

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in micro:bit, programmazione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.