Progetti 3D: realizzare una polsiera ortopedica

Nuovo progetto che nasce da una necessità specifica personale e che si trasformerà sicuramente in un’azione didattica.

Il lavoro mi costringe ad operare per parecchie ore davanti al computer e pur facendo pause frequenti, l’utilizzo prolungato del mouse provoca fastidiosi dolori al polso che alcune volte si traduce in una tendinite appunto generata da un sovraccarico o una infiammazione dei tendini estensori delle dita della mano e del polso. Rimedio: riposo, pomate e blocco del polso con fasce elastiche.

In questi giorni a causa del periodo lavorativo intenso è tornato il dolore al polso e come sempre il rimedio a stress e fatica viene dalla creatività, pertanto invece di usare un’anonima, brutta e poco elegante polsiere ne ho realizzato una io personalizzata per il mio polso. Due misure al mio polso, 5 min veri di modellazione 3D, poco più di un ora di stampa e la mia polsiera è fatta!


Online si trovano progetti simili già fatti molto belli, ma costruirne interamente una è più divertente.

Per chi si chiedesse come ho fatto a far calzare perfettamente la struttura alla mano, nulla di più semplice, ho immerso la stampa in acqua calda, dopo di che, facendo sgocciolare l’acqua in eccesso e proteggendomi con un canovaccio intorno la braccio, ho modellato la struttura affinché seguisse le curve della mia mano.
Per migliorare le curve, una volta estratta la polsiera ho scaldato, sempre con acqua calda le parti che dovevano essere migliorate utilizzando una pinza da cucina.

Fate estremamente attenzione a non ustionarvi, una volta estratta la polsiera dall’acqua calda ricordate come detto sopra di sgocciolare la stampa ed attendete qualche secondo prima di adattare le curve al vostro braccio.

Per ricavare il modello ho utilizzato un guanto di gomma su cui è stata disegnata la forma della polsiera. Successivamente è stato ritagliato il guanto, scannerizzata la parte ritagliata ed i contorni sono stato poi tracciati con Illustrator. Il file vettoriale è stato poi esportato in SVG ed importato in Tinkercad dove ne è stata realizzata la struttura finale.

La stampa è stata realizzata in PLA, con un riempimento al 100%, altezza dello strato 0,3 mm.

  • Condivido con voi il progetto pubblicato su Thingiverse.
  • Per chi desiderasse il progetto originale da modificare con Tinkercad seguire il link.

AVVERTENZE

  • Preciso che il modello risolve un mio problema e non è stato fatto nessun studio medico
  • Questo oggetto deve essere considerato un prototipo, tutti gli strumenti devono essere utilizzati con attenzione e in condizioni di sicurezza, evitando qualsiasi uso improprio.
  • Si declina ogni responsabilità per eventuali danni causati durante il montaggio o l’uso degli oggetti.

Buon Making a tutti 🙂

Questa voce è stata pubblicata in Stampa 3D e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.