Scratch 3.0 – alcune cose da sapere sulla nuovissima versione presto on-line

Mi stupisco sempre dell’enorme quantità di giochi, storie ed animazioni che gli studenti sono in grado di realizzare con Scratch, senza alcun dubbio è tra i software più utilizzati e conosciuti per fare Coding a scuola.
Il prossimo agosto verrà reso disponibile una nuova versione (link alle versione beta) di questo utilissimo software, Scratch 3.0 che espanderà il modo in cui gli studenti creeranno e condivideranno i loro progetti e offrirà maggiori possibilità per gli insegnanti nel supportare gli allievi all’apprendimento dell’uso di Scratch. La nuova versione includerà nuove immagini, nuovi materiali di supporto e nuove funzionalità di programmazione e potrà essere utilizzata su un’ampia varietà di dispositivi tra cui anche i Tablet.

Quindi il prossimo agosto vedremo la versione on-line di Scratch 3.0 mentre a partire dal 2 gennaio 2019 Scratch 3.0 sarà integrato all’interno del sito inoltre sarà disponibile una versione offline autonoma (da scaricare).

Scratch 3.0 avrà più modi per creare e condividere

  • Creare, condividere e remixare progetti su tablet (oltre ovviamente a laptop e desktop)
  • Scelta tra dozzine di nuovi personaggi, sfondi e suoni
  • Nuovi editor per disegnare e manipolare l’audio, quindi maggior libertà e semplicità nell’effettuare il remix e la manipolazione di personaggi, musica e suoni
  • Nuove funzioni (blocchi di programmazione) con cui gli studenti potranno programmare dispositivi fisici, (FANTASTICO!!!) come BBC micro:bit, Lego Mindstorms EV3, Lego WeDo 2.0, Lego Boost, ma anche servizi web come come Google Traduttore

Scratch 3.0 avrà un nuovo supporto per chi incomincia a fare Coding

  • Funzionalità che facilitano gli utenti inesperti ad apprendere l’uso di Scratch
  • Nuovi video tutorial di dimensioni ridotte che mostrano l’utilizzo di una particolare funzione non solamente in modalità testuale o immagine ma anche mediante video
  • Saranno aggiornate le Scratch Activity Cards and Educator Guides
  • Saranno aggiornate le Creative Computing Curriculum realizzate da ScratchEd
  • Saranno aggiornati i tutorial Code Club e CS First

Scratch 3.0 è quello che già conosci ma si espande

  • Tutti i progetti e gli account esistenti continueranno a funzionare in Scratch 3.0
  • Tutti i blocchi di programmazione che già si usavano nella versione 2 saranno ancora presenti e ne saranno aggiunti altri
  • Scratch 3.0 sarà disponibile in molte lingue
  • Le versioni offline di Scratch 1.4 e Scratch 2.0 saranno ancora disponibili
  • Potrete importare progetti realizzati in Scratch 2 in Scratch 3
  • Scratch continuerà ad essere gratuito per tutti!

Per maggiori dettagli su ciò che sta arrivando in Scratch 3.0, date uno sguardo all’FAQ di Scratch 3.0.

Buon coding a tutti 🙂

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in programmazione e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.