Tutorial: 123d circuits – realizziamo un circuito con Arduino

La realizzazione di un circuito con 123d circuits che fa uso di Arduino segue lo stesso procedimento di quello descritto nel tutorial precedente, con una sola differenza:

01

scegliete come tipologia di circuito:

Arduino + breadboard circuit including simulation

0202bassegnate un nome al vostro progetto, in questo caso realizzo un semplicissimo semaforo, il nome dato è: “Arduino – Semaforo”, un classico esercizio che faccio realizzare quando incomincio il corso su Arduino:

03

un click su “Create New!” per partire con il progetto. Ciò che sarà presente sul banco di lavoro virtuale sarà una scheda Arduino UNO R3 ed una breadboard:

04un click sulla scheda Arduino ed in basso alla finestra compariranno due sezione, il primo si riferisce al nome da assegnare alla scheda, ed il secondo è un pulsante che consente di aprire l’editor per scrivere il codice:

05

come potete constatare verrà proposto il codice classico del Blink, sketch di default già precaricato in tutti gli Arduino appena acquistati.

06

Se volete compilare ed eseguire un click sul pulsante “Compile and restart simulation”, appena la conclusa la compilazione, parte l’esecuzione dello sketch ed il LED sulla scheda Arduino incomincia a lampeggiare:

07

08

potete riavviare l’esecuzione dello schetch premendo pulsante reset delle scheda.

Se dovete interrompere l’esecuzione premere sul pulsante play/pausa dei tool presenti sul menù a destra:

09

Semaforo

Realizziamo ora un circuito costituito da tre LED e tre resistori e realizziamo un semplice semaforo:

10

L’assegnazione del colore e del valore dei resistori avviene come spiegato nel precedente tutorial, un click sul componente visualizzerà in fondo alla finestra un campo dove inserire valore ed ordine di grandezza.

Includo il codice incorporato embed  del circuito affinché possiate provarne il funzionamento.

Allego inoltre a scopo dimostrativo il classico Blink.

Se volete visualizzare il codice e tutti gli esempi realizzati, seguite il link.

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in elettronica, i miei allievi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.