Coding a scuola con BBC micro:bit – lezione 3

In questa lezione vedremo come associare azioni differenti associate alla pressione dei due pulsanti “A” e “B”. Alla pressione del pulsante “A” visualizzeremo un frase, mentre alla pressione del pulsante “B” visualizzeremo un disegno.

Di cosa avete bisogno

  • n.1 BBC micro:bit
  • n.1 Micro USB
  • n.1 Computer o tablet
  • n.2 x Batterie AAA ed un contenitore per le batterie (opzionale perché la scheda potrà essere alimentata direttamente anche via USB)

Programmiamo

Passo 1

Nella sezione “Input” selezionate l’istruzione “on button A pressed” e trascinatela nell’area di programmazione

Passo 2

Dalla sezione “Basic” trascinate “show string Hello!” All’interno dell’istruzione “on button” e variate il nome del testo in “Salve mondo!” così come indicato nelle successive quattro immagini:

Passo 3

Prepariamo ora il codice che mostrerà un disegno alla pressione del pulsante “B”, duplicate la porzione di codice che fa riferimento al pulsante “A”

Dovreste notare che il codice duplicato assume un colore più tenue con linee gialle, ciò indica che i blocchi non hanno alcuna azione, in questo caso perché abbiamo associato allo stesso pulsante un’ulteriore azione.

Passo 4

Modifichiamo il nome del pulsante associato alla seconda parte di codice in “B” e cancelliamo l’istruzione “show string” in esso contenuto

Passo 5

Dalla sezione “Basic” selezionate “show leds” e trascinate l’istruzione all’interno del blocco che fa riferimento al pulsante “B”, disegnate all’interno un rombo

Provate ora il programma in versione virtuale e poi trasferite il tutto sulla scheda così come spiegato nella lezione 2.

Esercizio

Realizzare un programma simile al precedente con le seguenti specifiche:

  • pressione pulsante “A” visualizzazione frase “Ciao!”
  • pressione pulsante “B” visualizzare un quadrato
  • pressione contemporanea di A e B visualizzazione di una faccina che ride

Buon Coding a tutti 🙂

Articoli simili:

Questa voce è stata pubblicata in corsi, i miei allievi, micro:bit, programmazione e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Coding a scuola con BBC micro:bit – lezione 3

  1. Morena scrive:

    Stupefacente!!!! Ho saputo solo oggi di te e del tuo lavoro e scopro che stiamo lavorando sulla stessa linea … io non ho la pazienza che hai tu nella produzione di questi articoli, ma qualcosina ho scritto anch’io (tutorial per coderdojo e alcuni percorsi didattici). E poi mi sembra di capire che tu sei molto più elettronico di me (la riforma gelmini mi ha catapultata nelle classi prime dopo trent’anni di laboratorio di matematica e statistica) … ma l’impressione è che abbiamo la stessa passione per micro:bit. Davvero stupefacente!!!!

    • admin scrive:

      🙂 Grazie Morena.
      Sto conoscendo giorno per giorno tantissimi colleghi che si stanno appassionando all’uso di micro:bit spero che questa piccola scheda elettronica si diffonda sempre più, dal mio punto di vista ha potenzialità didattiche nettamente superiori rispetto ai tantissimi “blasonati” kit di robotica educativa, molti di essi anche parecchio cari. Come sicuramente avrai notato anche tu sarebbe sufficiente qualche micro:bit un stampante 3D e qualche componente elettronico per fare grandi cose in molti ambiti didattici.
      Un sincero grazie per le tue parole, spero in futuro di incontrarti magari per realizzare insieme attività didattiche e progetti per i nostri allievi.
      Un caro saluto.

      • Morena scrive:

        Anch’io lo trovo uno strumento veicolare molto potente e trasversale, ed economico … e, quando lo tieni in mano e ‘tocchi con mano’ il prodotto del tuo pensiero, aumenta molto la tua autostima!
        https://goo.gl/MEqCVx
        Questo e il link ad una presentazione che ho preparato per il Festival Smart Innovation tenuto ala Silea TV dal 15 al 17 settembre e che riciclerò nei corsi pon che inizierò la prossima settimana.
        Ho anche predisposto dei tutorial per le attività di un coderdojo.
        La mia email è morena.depoli@gmail.com … se mi scrivi, poi possiamo condividere altro materiale.
        Un caro saluto

        • admin scrive:

          Grazie Morena per la disponibilità e la condivisione del tuo lavoro, ben volentieri mi fa piacere se ci si sente via mail per condividere le nostre esperienze didattiche.

          Un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *